Il marito va al centro massaggi: moglie scopre giro di prostituzione

Il marito va al centro massaggi: moglie scopre giro di prostituzione
14 Gennaio Gen 2018 7 giorni fa

I carabinieri arrestano una cinese. Identificati clienti e dipendenti. La proprietaria denunciata per sfruttamento della prostituzione

Si è insospettita per quei ripetuti appuntamenti del marito 65enne in un centro massaggi cinese. E alla fine ha fatto scoprire un vero e proprio giro di prostituzione a Milano che è stato prontamente sanzionato delle forze dell'ordine.

La moglie si insospettisce

Facciamo un salto indietro. A San Donato Milanese, come scriva Repubblica, una moglie ha avvertito i carabinieri per segnalare quel merito che stava gettando buona parte della pensione in vari appuntamenti "strani" in un centro massaggi. Il dubbio della donna, confermato poi dalle seguenti indagini, era che sotto ai trattamenti "classici" ci fosse anche dell'altro.

Il giro di prostituzione

I militari, infatti, hanno arrestato in flagranza di reato una 39enne cinese mentre incassava 100 euro da un cliente. Dentro il centro massaggi i carabinieri hanno rivelato attività di a luci rosse. Oltre alla donna fermata, ci sono anche alcuni clienti e alcune donne dipendenti del centro identificati. La proprietaria della struttura, invece, un 43enne sempre cinese, è stata denunciata a piede libero per sfruttamento della prostituzione.

Tags

Commenti

Commenta anche tu