Molestie, il fotografo Mario Testino cacciato da Vogue

Molestie, il fotografo Mario Testino cacciato da Vogue
14 Gennaio Gen 2018 7 giorni fa

I fotografi di moda Mario Testino e Bruce Weber sono stati accusati di abusi sessuali

Accusati di molestie sessuali, i fotografi di moda Mario Testino e Bruce Weber sono stati cacciati dalla Condé Nast, la casa editrice che pubblica Vogue. Testino, peruviano di 63 anni, è uno dei fotografi di moda più apprezzati al mondo ma, secondo quanto riportato dal New York Times, l'uomo avrebbe avuto degli atteggiamenti piuttosto aggressivi.

"Era un predatore sessuale", ha detto il modello Ryan Locke parlando del fotografo di moda Mario Testino. ll fotografo avrebbe infatti molestato il modello al termine di una seduta fotografica. Locke racconta che Testino avrebbe chiesto agli assistenti di lasciare la stanza e, una volta rimasti soli, gli sarebbe saltato addosso sul letto. "Io sono la ragazza, tu il ragazzo", gli avrebbe detto. Il modello a quel punto ha rifiutato le avance e ha lasciato la stanza.

Sulla testa di Bruce Weber, che anche lui come Testino ha lavorato per le più importanti riviste di moda per diversi anni, piovono accuse simili. Entrambi avrebbero approfittato della loro posizione per importunare i modelli, toccando loro i genitali e cercando baci.

Tags

Commenti

Commenta anche tu