iPhone X, vendite in calo: Apple potrebbe ritirarlo dal mercato

iPhone X, vendite in calo: Apple potrebbe ritirarlo dal mercato
22 Gennaio Gen 2018 26 giorni fa

L'analista Ming-Chi Kuo, esperto dell'azienda di Cupertino, sostiene che entro l'estate potrebbe cessare la produzione

L'iPhone X non vende abbastanza e la Apple potrebbe quindi smettere di produrlo. È quanto sostiene Ming-Chi Kuo, analista di Kgi Securities ed esperto dell'azienda di Cupertino.

Via dalla produzione in estate e stop alle vendite dal prossimo autunno. Sarebbe questa la sorte dell'iPhone X, l'ultimo prodotto targato Apple, pensato per festeggiare i dieci anni dal primo smartphone. Ming-Chi Kuo, analista di Kgi Securities ed esperto dell'azienda di Cupertino, ha studiato le vendite dell'iPhone X e i risultati non farebbero ben sperare. Le vendite ottenute sarebbero infatti inferiori alle aspettative e Apple potrebbe quindi smettere di produrlo già in estate. Il secondo passo sarebbe invece il ritiro dal commercio a partire dal prossimo autunno.

Il problema dell'iPhone X sarebbe la dimensione. Secondo i consumatori, lo smartphone avrebbe un dispay troppo piccolo rispetto alle precedenti versioni e quindi la scelta ricade sull'iPhone 8 Plus, evidentemente più grande. Se l'ipotesi fosse confermata dai fatti, si tratterebbe del primo iPhone mandato in pensione dopo una sola generazione dal 2014, cioè da quando Apple tolse dal catalogo l'iPhone 5C.

Tags

Commenti

Commenta anche tu