È morto a 113 anni l'uomo più anziano del mondo

È morto a 113 anni l'uomo più anziano del mondo
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
30 Gennaio Gen 2018 30 gennaio 2018

Francisco Nunez Olivera viveva in un villaggio nell'Extremadura spagnola

Aveva 113 anni compiuti e a chi gli chiedeva qual'era il suo segreto per essere arrivato a un'età così longeva si limitava a rispondere che conduceva "una vita sana e tranquilla" e che tanto era bastato per diventareu ultracentenario, e farlo "in allegria e soddisfatto della sua anima".

Francisco Nunez Olivera, spagnolo dell'Extremadura, al confine con il Portogallo, era l'uomo più anziano al mondo. È morto alle 22.30 della scorsa notte e a dare l'annuncio ufficiale è stato il sindaco di Bienvenida, il quieto villaggio di 2.200 persone dove viveva,

La morte dell'ultracentenario, ha detto il primo cittadino Antonio Carmena, "è un gran peccato per l'intero villaggio e per tutto il mondo". "Negli ultimi anni - ha detto ai media - aveva fatto molto per noi, rappresentando il nostro villaggio e aiutando a renderlo noto e amato".

I funerali di Nunez Olivera, che solo un mese aveva compiuto gli anni, si terranno oggi nella stessa località non lontana da Badajoz dove aveva vissuto a lungo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu