Sesso: questi cibi uccidono la passione

Sesso: questi cibi uccidono la passione
31 Gennaio Gen 2018 17 giorni fa

Non tutti gli alimenti sono afrodisiaci: ecco quali cibi possono influire negativamente sulle performance sessuali

Il cibo come tentazione e potente afrodisiaco, pronto a stuzzicare il sesso e favorire la passione. Ma se alcuni alimenti sono considerati univerasalmente eccitanti, ne esistono altri che non bisognerebbe assumere prima di un incontro tra le lenzuola. Benché l'immagine romantica più gettonata sia quella della cenetta afrodisiaca e il relativo incontro sessuale, in realtà prima di una notte di passione bisognerebbe cenare in modo leggero. O, in alternativa, consumare un pasto frugale, quasi simbolico, così come usanza per gli sportivi prima di una prova fisica. Appensatire lo stomaco, infatti, influisce negativamente sull'energia a disposizione e sul risultato dell'amplesso, rendendolo meno appagante.

Se non si vuole comunque rinunciare a sbocconcellare qualche ghiottoneria, è meglio evitare alcune pietanze, che potrebbero agire sul fisico appesantendolo, rallentando la digestione e limitando l'esito della prestazione. Tra questi sicuramente la carne rossa, perché richiede una lenta e complessa digestione, con relativa sonnolenza. E lo stesso vale per i formaggi, per i fagioli e per il tofu, che possono favorire la produzione di gas instestinali, ben poco romantici per far colpo. Menta e liquirizia sarebbero invece responsabili dell'abbassamento dei livelli di testosterone nel sangue, mentre patatine e cibo fritto renderebbero il processo digestivo faticoso a fronte di un alto apporto calorico.

Stop anche per le caramelle gommose e alle bevande gasate: le prime, ricche di fruttosio, favoriscono l'irritazione intestinale, mentre le seconde provocano gonfiore di stomaco. Infine, è meglio limitare il consumo di alcolici: un eccesso potrebbe ridurre l'eccitazione e la capacità di raggiungere l'erezione.

Tags

Commenti

Commenta anche tu