Inghilterra, bambini con l'autismo "curati" con la candeggina

Inghilterra, bambini con l'autismo curati con la candeggina
6 Febbraio Feb 2018 14 giorni fa

Almeno sei coppie seguono i consigli di un santone inglese e somministrano ai figli dosi di candeggina

Candeggina utilizzata per curare i bambini autistici. È questa l'ultima follia che arriva direttamente dalla Gran Bretagna.

Sono almeno sei le coppie di genitori inglesi accusate di aver somministrato ai propri figli dosi di candeggina per provare a curarli dall'autismo. Come riporta il News Week, la "cura" è pensata e diffusa da Danny Glass, una santone inglese che invita a far ingerire o somministrare per via anale la candeggina per eliminare dal corpo i parassiti che causano l'autismo. Per la precisione di tratta della cosiddetta "Miracle mineral solution", prodotto contenente clorito di sodio, una sostanza molto simile alla candeggina.

Il giornale inglese ha scoperto che il prodotto è venduto anche su diversi siti internet a circa 30 euro e che esistono sui social network gruppi chiusi in cui ci si scambiano consigli sull'argomento. Una mamma scrive ad esempio che per vedere miglioramenti è necessario far ingerire sedici dosi al giorni per un periodo che va dai tre ai sei mesi. Una pratica che non ha nulla di medico e, al contrario, è molto pericolosa per la salute.

Tags

Commenti

Commenta anche tu