Antonov precipitato in Russia Il video: fiamme poi lo schianto

Antonov precipitato in Russia Il video: fiamme poi lo schianto
12 Febbraio Feb 2018 12 giorni fa

Sono ancora da chiarire le cause dell'incidente aereo che ha coinvolto un Antonov che si è schiantato subito dopo il decollo dall'aeroporto di Mosca

Sono ancora da chiarire le cause dell'incidente aereo che ha coinvolto un Antonov che si è schiantato subito dopo il decollo dall'aeroporto di Mosca. Tutte morte le 71 persone a bordo. I rottami di fatto sono sparsi su un'area grande un chilometro. Di fatto, secondo le testimonianze, l'aereo era una palla di fuoco quando ha toccato terra schiantandosi al suolo. In un primo momento era circolata l'indiscrezione che parlava di uno scontro tra l'aereo e un elicottero del servizio postale. Ipotesi questa poi smentita proprio dalle Poste russe. A quanto pare nelle prime ricostruzioni il pilota avrebbe mandato un segnale di avaria chiedendo un atterraggio di emergenza.

Ma il Comitato investigativo per il momento non ha confermato questa circostanza. Intanto una clip mostra il momento del terribile impatto. E dalle immagini è ben visibile l'aereo in fiamme prima dello schianto. Una telecamera posizionata nella zona dell'incidente ha ripreso gli ultimi istanti del volo dell'Antonov. È possibile vedere l'aereo completamente avvolto dalle fiamme mentre tocca il suolo. L'Antonov aveva ripreso la sua attività di volo soltanto 12 mesi fa. E un portavoce della compagnia Saratov ha fatto sapere che quell'aereo non aveva mai avuto problemi tecnici durante i voli. Infine il prtavoce delle unità operativa sul luogo dell'incidente ha fatto sapere che "si sta verificando l’informazione relativa al fatto che l’aeromobile non era stato trattato con liquido anti-gelo prima della partenza e così potrebbe essersi verificata la formazione di ghiaccio durante il decollo".

Tags

Correlati

Commenti

Commenta anche tu