Busta con sostanza sospetta: ricoverata la nuora di Trump

Busta con sostanza sospetta: ricoverata la nuora di Trump
12 Febbraio Feb 2018 11 giorni fa

Vanessa Trump, nuora del presidente americano Donald Trump, è stata ricoverata per accertamenti in un ospedale di Manhattan dopo aver aperto una busta contenente una sostanza sospetta

Vanessa Trump, nuora del presidente americano Donald Trump, è stata ricoverata per accertamenti in un ospedale di Manhattan dopo aver aperto una busta contenente una sostanza sospetta. Lo ha riferito l'emittente Nbc news. La lettera era indirizzata al marito di Vanessa, Donald Trump Jr, figlio maggiore del presidente e della prima moglie Ivana. Dopo che la missiva è stata aperta, tre persone presenti nella residenza sono state portate per precauzione al Presbyterian-Weill Cornell Medical Center, secondo quanto riferisce il dipartimento dei pompieri di New York.

Non vi sono indicazioni che qualcuno sia rimasto ferito o che la sostanza possa essere pericolosa. Vanessa Trump è stata condotta in ospedale attorno alle 10 ora locale dopo aver informato la polizia che era stata esposta ad una polvere bianca contenuta nella lettera. La polvere è stata testata e riconosciuta non pericolosa, ha poi riferito la polizia, aggiungendo che sono state aperte indagini sulla vicenda. Ex modella, la 40enne Vanessa Haydon ha sposato Donald Trump jr. nel 2005. La coppia ha cinque figli.

Commenti

Commenta anche tu