Nanorobot composti da frammenti di Dna distruggono quattro tipi di tumore

Nanorobot composti da frammenti di Dna distruggono quattro tipi di tumore
12 Febbraio Feb 2018 12 febbraio 2018

Attraverso lo studio condotto da alcuni ricercatori dell'Università dell'Arizona è stato possibile testare l'efficacia de nanorobot sui topi. Queste "navette" speciali sono in grado di uccidere ben 4 tipologie di cancro

Si aggiunge un nuovo importante tassello alla ricerca sui tumori. Grazie a uno studio condotto in Cina nel Centro per le nanoscienze è stato possibile sviluppare alcuni nanorobot fatti di frammenti di Dna. Il loro obiettivo è quello di viaggiare nell'organismo e uccidere i tumori per fame. Questo è possibile attraverso la chiusura dei vasi sanguigni che nutrono i tumori: i nanorobot colpiscono così il tumore e lo uccidono usando un enzima trombina che induce la formazione di coaguli.

La ricerca è stata pubblicata su Nature Biotechnology: "Abbiamo sviluppato il primo sistema robotico fatto di Dna e completamente autonomo, programmato per una terapia anticancro", ha affermato Hao Yan, uno degli autori dello studio.

Attraverso lo studio condotto da alcuni ricercatori dell'Università dell'Arizona è stato possibile testare l'efficacia de nanorobot - che sono foglietti di Dna di dimensioni di 90 per 60 milionesimi di millimetro - sui topi. Dopo aver viaggiato all'interno del loro organismo, queste navette "speciali" sono state in grado di riconoscere il tumore, attaccandolo e uccidendolo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu