Berlusconi in tackle: "Il Milan mi fa venire il mal di stomaco"

Berlusconi in tackle: Il Milan mi fa venire il mal di stomaco
13 Febbraio Feb 2018 13 febbraio 2018

Berlusconi è tornato all'attacco del Milan durante l'incontro organizzato da Confcommercio in vista delle elezioni riferendosi a Carlo Sangalli: "Vedo che il vostro presidente sa ancora sorridere nonostante il nostro Milan"

Silvio Berlusconi è uno dei Presidenti più vincenti della storia del calcio mondiale. Il Cavaliere ha portato in alto il Milan e in 31 anni di Presidenza ha messo in bacheca 28 trofei nazionali, europei ed internazionali. Berlusconi si è sempre dimostrato un grande conoscitore del gioco del calcio e durante la sua presidenza ha sempre "consigliato" i propri allenatori. L'ex patron del club rossonero, però, nonostante la sofferta cessione della società è rimasto il primo tifoso della squadra e ha cercato di dare i suoi consigli a Montella prima e a Gattuso ora.

Berlusconi, recentemente, ha elogiato il lavoro di Gattuso sulla panchina del Milan: "Conosco la generosità e l’entusiasmo di Rino, gli voglio bene e nell’ultimo periodo sto vedendo anche la competenza tecnica. Sono convinto che farà bene, anzi lo sta già facendo. Il Milan sta ritrovando anche passione, personalità e gioco, ultima anche risultati dopo una prima parte di stagione davvero deludente”. Secondo quanto riporta l'Ansa, però, il Cavaliere nel corso dell'incontro organizzato da Confcommercio in vista delle elezioni politiche, riferendosi a Carlo Sangalli ha parlato così del Milan: "Vedo che il vostro presidente sa ancora sorridere nonostante il nostro Milan, come a me, gli abbia fatto venire un gran mal di stomaco"

Tags

Commenti

Commenta anche tu