50 Sfumature, Dakota Johnson: "Ecco cosa è successo alla mia vagina"

50 Sfumature, Dakota Johnson: Ecco cosa è successo alla mia vagina
14 Febbraio Feb 2018 10 giorni fa

Dakota Johnson svela dei particolari hot sulle sue intimità, con abiti e trucchi particolari per girare le scene più focose di "50 Sfumature di Rosso"

I film a sfondo erotico, e talvolta anche le commedie o le pellicole più comiche, richiedono naturalmente delle scene di nudo e di sesso. "50 Sfumature di Rosso", come gli altri episodi che l'hanno preceduto nella trilogia, non fa differenza: il film mostra numerose scene hot tra Dakota Johnson e Jamie Dornan, sebbene la nudità non sia mai completa, anche e soprattutto per una questione di censura.

Per questa ragione, quali escamotage sono stati utilizzati per occultare le parti intime degli attori durante le riprese? Quelli utilizzati per il protagonista Jamie Dornan sono ormai ben noti: un calzino per nascondere il pene è stato, in un certo senso, l'unico costume di scena per l'attore trentacinquenne. E per la collega?

Marie Claire ha intervistato l'attrice, che ha parlato di un trucco che ha definito "bizzarro" per celare le proprie grazie agli spettatori e alla troupe. Dakota ha infatti indossato un tanga senza laccetti laterali, fissato con una speciale colla alla sua vagina. "Avevo questa specie di tanga senza lacci ricoperto di colla - ha spiegato la giovane attrice - Non proprio colla, ma comunque appiccicosa. In pratica come un copricapezzoli, ma applicato proprio lì".

Dakota Johnson ha spiegato come le parti più hard del film siano state girate all'interno di un serrato programma, una dopo l'altra. Una di queste è risultata particola particolarmente difficile: l'attrice, sotto deprivazione sensoriale, ha dovuto fare appello a tutta la sua calma e al suo sangue freddo. E qualche volta, per girare, agli attori è toccato addirittura farsi un bicchierino per superare il grande imbarazzo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu