Icardi-Inter, si parla di rinnovo: Wanda Nara vuole 8 milioni di euro a stagione

Icardi-Inter, si parla di rinnovo: Wanda Nara vuole 8 milioni di euro a stagione
14 Febbraio Feb 2018 14 febbraio 2018

L'Inter e l'entourage di Mauro Icardi, capitanato dalla moglie Wanda Nara, stanno discutendo del rinnovo di contratto. Il club vorrebbe o alzare o eliminare la clausola rescissoria, ma per farlo servono 8 milioni di euro a stagione

In queste ultime due settimane si sono rincorse diverse voci circa il malcontento di Mauro Icardi all'Inter e il suo futuro lontano da Milano. Il capitano nerazzurro, inoltre, è stato anche al centro di una querelle con la moglie Wanda Nara, tra defollow sui social e voci di una presunta crisi, prontamente smentita dai diretti interessati. In tutto questo si è anche parlato di un cambio di procuratore di Maurito: da Wanda appunto al potente Mino Raiola: anche se questa strada, al momento, non è percorribile. Il contratto di Icardi con l'Inter scadrà il 30 giugno del 2021 e attualmente guadagna 5,5 milioni di euro (4,7 di parte fissa più bonus).

Secondo quanto riporta Sportmediaset l'intento della società è quello di adeguargli il contratto alzando la parte fissa a 6,5, più bonus fino ad arrivare a 7 milioni di euro, e soprattutto togliendo la clausola. Il suo entourage, invece, vorrebbe la parte fissa sulla base di 7 milioni con clausola da 150 milioni: per eliminare la clausola rescissoria Wanda Nara preme per fargli guadagnare 8 milioni di euro. Icardi tornerà a disposizione di Spalletti proprio sabato sera per la sfida di Marassi contro il Genoa, anche se al momento il suo rinnovo non è una priorità. Di sicurò l'Inter vorrà o alzare la clausola rescissoria o toglierla definitivamente visto che ci sono diversi club europei pronti ad investire 110 milioni di euro per strapparlo ai nerazzurri.

Tags

Commenti

Commenta anche tu