Juventus, la paura fa novanta: la cabala non sorride ai bianconeri in Champions

Juventus, la paura fa novanta: la cabala non sorride ai bianconeri in Champions
14 Febbraio Feb 2018 14 febbraio 2018

La Juventus di Allegri si giocherà la qualificazione ai quarti di finale di Champions a Wembley, il 7 marzo. Negli ultimi cinque precedenti con squadre inglesi, però, i bianconeri sono stasi sempre eliminati

La Juventus di Massimiliano Allegri si giocherà la qualificazione a Wembley, stadio del Tottenham, il prossimo 7 marzo. I bianconeri si sono fatti riprendere dagli Spurs, sul 2-2, dopo essere stati in vantaggio per due a zero e dopo aver sbagliato un calcio di rigore, con Gonzalo Higuain, al termine del primo tempo e sul risultato di 2-1 a favore. Non sarà facile andare a vincere a Londra ma la Juventus ce la può fare assolutamente dato che ha anche disputato due finali di Champions League negli ultimi tre anni.

La cabala, però, non è a favore della Juventus visto che negli ultimi cinque confronti a eliminazione diretta contro squadre della Premier League i bianconeri sono sempre stati eliminati. Nella stagione 2015-2016, l'anno dopo la finale di Berlino del 2015 persa contro il Barcellona, inoltre, il Bayern Monaco inflisse ai bianconeri una pesante elmininazione già agli ottavi di finale e lo spettro di un'uscita anzitempo si sta materializzando dalle parti di Torino anche se Allegri, dopo il duro sfogo in conferenza stampa, conta di recuperare due uomini chiave come Paulo Dybala e Blaise Matuidi. Da valutare, invece, le condizioni di Sami Khedira e Mario Mandzukic,

Tags

Commenti

Commenta anche tu