Laurie guida il Kronos

14 Febbraio Feb 2018 10 giorni fa

Musica da camera ma d'avanguardia eseguita con archi acustici ed elettrici; suoni ora essenziali ora frenetici, ma sempre melanconici e uggiosi. Un'opera difficile questa Landfall, che Laurie Anderson ha scritto ed eseguito con il Kronos Quartet e che ha già rappresentato con successo in luoghi di culto come il Brbican Centre di Londra o l'università di Austin in Texas. Un'opera ardua soprattutto da descrivere, cupa ma piena di sentimento, che la Anderson ha scritto durante l'uragano Sandy e che risente di quei momenti drammatici, con l'inserto di voci recitare che sembrano venire da un altro mondo. Il tutto è stato creato dalle armonie e dai ritardi di un software unico, progettato per viola solista e reinterpretato dal quartetto.

Commenti

Commenta anche tu