La Bonino difende Soros: "Abbiamo sintonie"

La Bonino difende Soros: Abbiamo sintonie
15 Febbraio Feb 2018 15 febbraio 2018

La leader di +Europa: "Abbiamo sintonie che si sono incontrate in campagne comuni"

Emma Bonino e George Soros. Che legame c'è tra i due? Pochi giorni fa, avevamo raccontato che l'Ong Avaaz ha invitato i cittadini della capitale a votare la leader di +Europa: "Voti a Roma? Poche centinaia di voti potrebbero decidere chi ci rappresenterà in Senato. La campionessa dei diritti civili Emma Bonino del centrosinistra sfida l'organizzatore del Family Day Federico Iadicicco di Fratelli d'Italia. Ogni voto sarà pesantissimo!".

E oggi, l'ex radicale ha scritto in un tweet di difendere il magnate ungherese: "#Soros benefattore o complottista? Domanda forse è se è finanziere o filantropo. Entrambi. Non solo lo difendo, ma se uno viene giudicato dai suoi nemici -Putin o Orban- credo sia chiaro chi sia. Abbiamo sintonie che si sono incontrate in campagne comuni".

#Soros benefattore o complottista? Domanda forse è se è finanziere o filantropo. Entrambi. Non solo lo difendo, ma se uno viene giudicato dai suoi nemici -Putin o Orban- credo sia chiaro chi sia. Abbiamo sintonie che si sono incontrate in campagne comuni.@Piu_Europa #RadioRadio

— Emma Bonino (@emmabonino) 15 febbraio 2018

Una dichiarazione chiara, che mostra i forti legami tra i due.

Commenti

Commenta anche tu