Milano, trentenne travolto e ucciso da un treno a Quarto Oggiaro

Milano, trentenne travolto e ucciso da un treno a Quarto Oggiaro
21 Febbraio Feb 2018 21 febbraio 2018

Un uomo è stato travolto e ucciso questa mattina poco prima delle 7.30: non si esclude l'ipotesi di un suicidio

Un'altra sciagura ferroviaria a Milano, un altro giovane uomo travolto e ucciso sui binari del treno di una delle tante stazioni urbane del capoluogo lombardo.

Questa mattina poco prima delle 7.30 un ragazzo di circa 30 anni è stato travolto da un convoglio all'interno dello scalo ferroviario di Quarto Oggiaro, venendo ucciso sul colpo. Sul posto sono subito intervenuti i Vigili del fuoco, la Polizia ferroviaria e due ambulanze ma nonostante il pronto intervento dei sanitari per l'uomo non c'è stato nulla da fare.

Sull'incidente è stata immediatamente aperta un'indagine, anche perché la dinamica della tragedia non è ancora chiaro e al momento non si può escludere che l'uomo abbia voluto suicidarsi.

Tutti i treni della linea S3 di Trenord, che corre da Saronno a Milano Cadorna, sono stati cancellati per permettere i rilievi degli investigatori sul luogo dell'incidente.

Appena una settimana fa alla stazione di Rho Fiera un 37enne originario della provincia di Sassari era stato travolto e ucciso da un treno Italo Ntv in viaggio da Torino verso Roma Termini. Anche in quel caso, purtroppo, non c'era stato nulla da fare.

Tags

Commenti

Commenta anche tu