Questa app ti ricorda che devi morire

Questa app ti ricorda che devi morire
21 Febbraio Feb 2018 21 febbraio 2018

Una nuova app, chiamata WeCroak, cinque volte al giorno ricorda all'utente la possibilità di morire: un modo per non perdere tempo e vivere la vita al massimo

A quanti piacerebbe essere costantemente allertati della possibilità di morire? Eppure, moltissime persone sono corse a scaricare WeCroak, l'app che ricorda quanto la morte sia dietro l'angolo, tanto da averla recentemente fatta balzare al primo posto dei software più scaricati su App Store e Play Store, nella categoria Salute e Benessere.

Creata da Hansa Bergwall e da Ian Thomas, WeCroak ricorda cinque volte al giorno che si potrebbe morire in qualsiasi momento: le notifiche non arrivano mai in orari prestabiliti ma a caso, esattamente come può avvenire un decesso, così come si legge nella descrizione fornita dallo sviluppatore. Funge da promemoria mostrando una citazione celebre legata al trapasso, a volte cupa, a volte incoraggiante.

L'app si basa su un proverbio bhutanese che afferma come, per essere felici e apprezzare davvero la vita, sia necessario contemplare la morte cinque volte al giorno. Si riceve sullo smartphone una notifica e teoricamente si inizia a riflettere su ciò che si sta facendo, come se il segreto della felicità consistesse nel riconoscere continuamente il pregio della vita, da non sprecare perché la sua fine potrebbe giungere presto.

WeCroak non è nemmeno gratuita, costa 0,99 € su Google Play Store e App Store: nonostante ciò è la più scaricata del momento.

Tags

Commenti

Commenta anche tu