Facebook fa un passo indietro: ecco che cosa cambia

Facebook fa un passo indietro: ecco che cosa cambia
2 Marzo Mar 2018 02 marzo 2018

Dopo averla annunciata, il social sembra voler rinunciare alla seconda bacheca

Dietrofront, non era una buona idea. Dopo averla annunciata con grande fanfara, Facebook ha scelto ora di mettere nel cassetto dei test falliti la "doppia bacheca", che avrebbe dovuto dividere in modo netto i post dei nostri contatti da quelli di pagine e personaggi pubblici che abbiamo scelto di seguire.

Il progetto della sezione Explore non è riuscito, dicono dal social network, giunti alla conclusione che una sola bacheca sia meglio di due e che il test che era già stato lanciato in alcuni mercati a ottobre (Bolivia, Cambogia, Guatemala, Serbia, Slovacchia e Sri Lanka) abbia dato un risposta alle domande che quelli di Zuckerberg si stavano ponendo.

"Ci avete dato la risposta: la gente non vuole due bacheche separate – ha scritto il responsabile del Newsfeed, Adam Mosseri – nei sondaggi le persone ci hanno spiegato di essere meno soddisfatte dei post che visualizzavano e disporre di due newsfeed separate non le aiutava a rimanere meglio in contatto con amici e famiglia”.

Tags

Commenti

Commenta anche tu