Isola dei Famosi, Giucas tenta di ipnotizzare la nonna di Simone. Mara: "Ma è più sveglia di me"

Isola dei Famosi, Giucas tenta di ipnotizzare la nonna di Simone. Mara: Ma è più sveglia di me
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
12 Marzo Mar 2018 12 marzo 2018

L'ex naufrago dell'Isola dei Famosi ha tentato di ipnotizzare in diretta la nonna di Simone Barbato, ma l'esperimento non è riuscito: "La nonna è più sveglia di me"

I tre naufraghi in nomination, Rosa Perrotta, Simone Barbato e Alessia Mancini, prima del verdetto dell'eliminazione dall'Isola dei Famosi hanno ricevuto tre sorprese.

Rosa ha potuto riabbracciare suo padre, "la storia del papà di Rosa e della sua famiglia è un po' difficile perché lui è malato anche se ora sta guarendo", Alessia ha incontrato il marito Flavio Montrucchio, mentre Simone ha potuto parlare con la sua amata nonna Pellegrina. Ma per parlare con la sua nonna, la produzione dell'Isola ha pensato di complicare un po' le cose e ha inserito la figura di Giucas Casella.

L'ex naufrago, infatti, aveva un compito ben preciso: ipnotizzare la donna e poi farle alcune domande. Così, dopo le frasi di rito per la ipnosi, Giucas ha iniziato a porre qualche domanda a nonna Pellegrina. Ma proprio mentre rispondeva ai quesiti, gli opinionisti dell'Isola hanno notato che la donna era sveglia e subito Mara Venier ha commentato: "Ma che ipnosi... Nonna Pellegrina è più sveglia di me. Quando risponde alle domande si sveglia". E in effetti la donna non sembrava per niente sotto ipnosi.

Finito "l'esperimento", tra una domanda e l'altra, Giucas ha provato a ipnotizzare di nuovo la nonna di Simone Barbato, "al mio via dirai viva la Juve", ma il risultato non è stato quello sperato. Pellegrina, infatti, non ha ripetuto la frase di Casella, ma ha urlato "viva l'Inter". "Ma l'esperimento non ha funzionato - ha esclamato la Venier -. Nonna Pellegrina è sempre rimasta sveglia". E, smascherato, Giucas ha ammesso: "Lo so Mara, è sempre stata sveglia...".

Ipnosi, quindi, non riuscita.

Tags

Commenti

Commenta anche tu