Astori, il commovente omaggio di Bernardeschi: gli dedica un tatuaggio

Astori, il commovente omaggio di Bernardeschi: gli dedica un tatuaggio
13 Marzo Mar 2018 13 marzo 2018

Il centrocampista della Juventus si fa tatuare il numero dell'ex capitano della Fiorentina, con cui ha giocato per due anni

Tanto era l'affetto per Davide Astori che ha voluto imprimerselo sulla pelle, per sempre. Così il centrocampista della Juventus e della Nazionale Federico Bernardeschi ha deciso di dedicare un tatuaggio al capitano della Fiorentina scomparso per un malore nella notte fra sabato 3 e domenica 4 marzo scorso.

In un post pubblicato sul proprio profilo Instagram, il campione bianconero - che per due stagioni ha giocato a Firenze proprio insieme ad Astori - svela come sul braccio si sia disegnato il numero dell'ex capitano della Viola, il 13, vicino al testo dell'Ave Maria.

"Passiamo la vita a correre e competere, ognuno alla ricerca del suo gol personale - ha poi scritto Bernardeschi sul social - Poi qualcuno stacca la foglia dall'albero. Con gli occhi gonfi di lacrime, il cuore straziato... Ti dico Grazie amico mio, grazie per la tua umiltà, la tua bontà, i tuoi insegnamenti. Grazie per la nostra amicizia. Mi mancherai, ti porto e ti porterò sempre nel cuore. Veglia da lassù sulla tua famiglia, la tua compagna e la tua piccola principessa. Resterai come un segno indelebile inciso nel mio cuore! Mancherai."

Tags

Commenti

Commenta anche tu