Titti Improta replica a Sarri: "Ferita dalle sue parole"

Titti Improta replica a Sarri: Ferita dalle sue parole
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
13 Marzo Mar 2018 13 marzo 2018

La giornalista di Canale 21 offesa da Maurizio Sarri nella conferenza post Inter-Napoli ha spiegato: "Non pensavo si sarebbe acceso così. Bisogna dare un peso alle parole che si pronunciano"

Maurizio Sarri è scivolato su una buccia di banana durante la conferenza stampa post Inter-Napoli. Il tecnico toscano visibilmente nervoso visto il pareggio maturato contro la squadra di Spalletti è stato molto sgarbato e ineducato con una collega di Canale 21, Titti Improta. La giornalista, infatti, relativamente allo Scudetto aveva posto una domanda molto semplice e calzante a Sarri che dopo qualche secondo di silenzio ha tuonato: "Sei donna, sei carina, non ti mando a f... per questi due motivi".

Titti Improta, tra l'altro segretaria dell'Ordine dei Giornalisti della Campania, non pensava di ricevere un tale trattamento da Sarri e ha spiegato: "Non pensavo che si sarebbe 'acceso' così. Credo che non si sia reso conto della gravità di quanto ha detto, ma ho apprezzato il modo nel quale si è poi accomiatato perché era sinceramente mortificato. Io mi sono sentita offesa come donna e come professionista. Eravamo in conferenza stampa e non al bar. In quel contesto bisogna stare attenti alle parole. Vale per entrambe le categorie. A proposito, mi hanno profondamente ferita le risatine dei colleghi".

Tags

Commenti

Commenta anche tu