Biaggi ricorda Beggio. "Un uomo generoso"

Biaggi ricorda Beggio. Un uomo generoso
14 Marzo Mar 2018 14 marzo 2018

Ivano Beggio è morto a 74 anni: ha fatto grande l'Aprilia. A ricordarlo - tra tanti - Max Biaggi con un post su Facebook

Si è spento all'età di 73 anni, dopo una lunga malattia, lo storico patron dell'Aprilia Ivano Beggio. Senza di lui non sarebbero nate le leggende di Valentino Rossi e Max Biaggi. Nato a Rio San Martino il 31 agosto 1944, inizia ad appassionarsi di motori già da quando, giovanissimo, affianca il padre Alberto nella fabbrica artigianale di biciclette Aprilia che gestiva a Noale nell'immediato dopoguerra.

Un uomo da ricordare

Nei primi anni '70 subentra al padre e avvia la produzione di motociclette e scooter. Fu grazie a Beggio che nel giro di pochi anni, l'Aprilia da una piccola realtà locale diventa un colosso nel mondo dell'industria delle due ruote e delle corse. Un omaggio a Beggio arriva proprio da una leggenda lanciata da Aprilia: Max Biaggi.

L'ex motociclista ha voluto ricordare Ivano con un post su Facebook. Una foto di Biaggi e Beggio e una frase commovente: "Con te ho condiviso i momenti più belli della mia carriera agonistica! La tua passione e la tua gioia animavano noi tutti! Un uomo generoso che ha dato al mondo delle moto un grandissimo contributo e portato in Italia molti successi. Mancherai, ciao Ivano"

Tags

Commenti

Commenta anche tu