De Boer al veleno su Mourinho: "Speso un miliardo per giocare male" In realtà è una bufala

De Boer al veleno su Mourinho: Speso un miliardo per giocare male In realtà è una bufala
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
14 Marzo Mar 2018 14 marzo 2018

De Boer sarebbe entrato in tackle su Mourinho dopo l'eliminazione dello United dalla Champions: "Le sue squadre giocano male" In realtà si tratta di una fake news

José Mourinho ha ufficialmente trovato un nuovo "nemico" nel mondo del calcio: Frank de Boer. L'olandese, nei giorni scorsi, parlando di Marcus Rashford, attaccante e talento dello United, aveva punzecchiato lo Special One: "Rashford è un bravo giocatore, peccato sia allenato da Mourinho". La risposta del portoghese, naturalmente, non si è fatta attendere nella conferenza stampa pre Siviglia: "De Boer è il peggior tecnico della Premier League, lui a Rashford avrebbe potuto insegnarli solo a perdere".

Ieri sera, però, il Manchester United è caduto sotto i colpi del Siviglia di Vincenzo Montella ed è stato eliminato inaspettatamente agli ottavi di finale di Champions League. De Boer non avrebbe perso tempo e si sarebbe subito tolto il sassolino dalla scarpa, ai microfoni di BeIN Sports: "Lui potrebbe dire che sono il peggior manager della storia della Premier League, ma stasera è un manager che ha speso quasi 1 miliardo di sterline nella sua carriera e le sue squadre giocano così". In realtà, il povero de Boer non avrebbe mai pronunciato queste parole.

A mettere in giro le sue dichiarazioni al veleno verso lo Special sarebbe stato un falso proflio Twitter, che già non esiste più: si tratta di @brfootbaII, con le due "i" maiuscole, e copia del noto @brfootball, profilo reale e verificato dell' aggregatore sportivo Bleacher Report. Le due pagine, messe a confronto sono identiche, eccezion fatta per la spunta blu. Cercando su Internet, inoltre, non c'è nemmeno nessuna traccia con il video con le parole pronunciate da de Boer visto che nello studio inglese di beIn Sports a commentare United-Siviglia c'erano Ruud Gullit e Karl-Heinz Riedle.

Tags

Commenti

Commenta anche tu