Sarri ai suoi calciatori: "Evitate di guardare la Juventus, vince sicuro"

Sarri ai suoi calciatori: Evitate di guardare la Juventus, vince sicuro
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
14 Marzo Mar 2018 14 marzo 2018

Sarri avrebbe consigliato ai propri giocatori di evitare di guardare Juventus-Atalanta: "Non dobbiamo neppure vedere cosa fa la Juve oggi, spegnete la tv, tanto vince"

Oggi, alle ore 18, la Juventus di Allegri recupererà la partita contro l'Atalanta di Gasperini, rinviata per neve due settimane fa. I bianconeri, in caso di vittoria, si porterebbero a più quattro sul Napoli di Sarri che nel giro di due partite contro Roma ed Inter ha messo insieme solo un punto dilapidando così il suo vantaggio. Maurizio Sarri è parso nervoso nel post di Inter-Napoli e secondo quanto riporta il Mattino ci sarebbe rimasto male per le critiche ricevute dopo la querelle con la giornalista di Canale 21 Titti Improta. Sarri avrebbe rivelato ai suoi collaboratori: "Io sessista? Ma è uno scherzo? Ma tanto il clima è questo, vengo criticato per tutto quello che faccio, anche quando scherzo".

Non solo, però, perché Sarri si sarebbe quasi rassegnato all'idea di poter vincere lo Scudetto. La Juventus, infatti, come da lui stesso dichiarato è di un altro pianeta e quindi le possibilità di vittoria degli azzurri sono risicate. Sempre secondo quanto riporta il Mattino il tecnico toscano avrebbe detto ai suoi giocatori di evitare di guardare Juventus-Atalanta: "Non dobbiamo neppure vedere cosa fa la Juve oggi, spegnete la tv, tanto vince… Pensiamo a vincerle noi tutte e dieci, pensiamo ai 70 punti conquistati fino ad adesso, allo scontro diretto che ci attende tra poco più di un mese che è la grande opportunità per capovolgere tutto". Chissà se i calciatori azzurri ascolteranno davvero Sarri o se si metteranno davanti al televisore tifando Atalanta.

Tags

Commenti

Commenta anche tu