Trump lancia l'esercito spaziale: "Tra pochi anni andremo su Marte"

Trump lancia l'esercito spaziale: Tra pochi anni andremo su Marte
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
14 Marzo Mar 2018 14 marzo 2018

Trump ha tenuto un discorso ai marines della base di San Diego, e ha dichiarato che gli USA devono prepararsi a difendersi anche nello spazio. Ha poi aggiunto:"Se avesse vinto la Clinton, non sareste mai andati su Marte"

Donald Trump sarebbe intenzionato al lancio di un nuovo progetto per una nuova frontiera bellica nello spazio.

"Lo spazio è un dominio di guerra, proprio come la terra, l'aria e il mare", ha detto Trump a un pubblico della Miramar Air Station, vicino a San Diego. "Potremmo persino avere una forza spaziale - svilupparne un'altra".

"L'ho detto l'altro giorno, perché stiamo facendo un'enorme quantità di lavoro nello spazio - forse abbiamo bisogno di una nuova forza, la chiameremo Space Force", ha aggiunto Trump. "Non ero molto serio, e poi ho detto 'che idea fantastica, forse dovremo farlo. Potrebbe succedere '".

Tale iniziativa si colloca nell'ambito della volontà di osservare lo spazio nell'ottica della sicurezza nazionale, facendo da eco a passate giustificazioni della sua amministrazione per incentivare nuovamente l'esplorazione spaziale, che negli ultimi anni ha subito una flessione notevole.

Il vicepresidente Mike Pence ha citato la "prosperità, sicurezza e identità" dell'America nel descrivere l'iniziativa già lo scorso anno, osservando che la Russia stava eclissando l'America nei progetti che andassero oltre l'atmosfera terrestre e avvertendo che sia la Russia che la Cina stavano formulando tecnologie che potrebbero interferire con i satelliti statunitensi.

Raggiungere Marte è stato per Trump un aspetto ricorrente. Nel firmare la direttiva sulla politica spaziale, ha parlato di stabilire una fondazione "per un'eventuale missione su Marte e forse, un giorno, in molti mondi oltre".

Nel suo discorso ai marines, Trump ha proiettato più certezza sul raggiungimento di Marte - e ha lanciato l'ennesima stoccata all'ex candidato democratico Hillary Clinton: "Molto presto andremo su Marte", ha dichiarato Trump. "Non sareste andati su Marte se il mio avversario avesse vinto".

Tags

Commenti

Commenta anche tu