Dieta: come riattivare il metabolismo e ricominciare a perdere peso

Dieta: come riattivare il metabolismo e ricominciare a perdere peso
28 Marzo Mar 2018 28 marzo 2018

Metabolismo lento e pigro con l’avanzare dell’età? Ecco come invertire la tendenza e dimagrire più velocemente non solo con la dieta

Chi l’ha detto che per perdere peso bisogna seguire per forza una dieta drastica? Il vero segreto per rimettersi in forma è riattivare il metabolismo.

Il metabolismo è il complesso di reazioni chimiche che bruciano i grassi accumulati con l’alimentazione. Può dipendere da fattori non controllabili come la genetica, l’età e il genere. Esistono però alcuni trucchi che, se messi in pratica, possono stimolare questo processo e aiutare a dimagrire più facilmente.

Ad esempio, è stato dimostrato che le persone che fanno attività sportiva in modo regolare hanno un metabolismo particolarmente attivo. Se gli esercizi aerobici non rafforzano la massa muscolare, si rivelano ugualmente funzionali alla dieta perché tengono l’organismo sempre in “allerta” e rappresentano un ottimo completamento agli allenamenti ad alta intensità.

Un altro valido consiglio a chi sta seguendo una dieta è assumere una quantità sufficiente di acqua durante tutto il giorno. Non tutti forse sanno infatti che il corpo ha bisogno dell’acqua per bruciare i grassi, ecco perché quindi è importante mantenerlo ben idratato. Come liquidi sono indicati con moderazione il caffè nero e il tè verde, due bevande stimolanti che danno una sferzata di energia e sprint, migliorando le performance complessive, soprattutto quando si fa sport.

Contrariamente a quello che si potrebbe pensare, consumare più pasti nell’arco della giornata può aiutare a perdere peso velocemente perché calma il senso di fame e mantiene elevati i tassi metabolici, anche al di fuori dei principali. A tal proposito, gli esperti suggeriscono di ridurre il consumo di sale e di preferire al suo posto le spezie, peperoncino in particolare, per insaporire le pietanze.

Rimanendo in tema, bisognerebbe infine integrare nella dieta di tutti i giorni cibi come la carne di manzo, la carne bianca, il pesce, il tofu, le noci, i fagioli, le uova e i latticini magri, che, oltre a essere facili da digerire, sono ricchi di proteine e accelerano lo smaltimento delle calorie già dai pasti.

Tags

Commenti

Commenta anche tu