Vivere con serenità l'incontinenza urinaria Adesso è possibile

Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
28 Marzo Mar 2018 28 marzo 2018

Sono disponibili prodotti affidabili, comodi e discreti. Per una migliore qualità della vita

Beatrice Coppola

Ci sono disturbi che rappresentano uno scoglio emotivo negativo da affrontare. Tra questi, vi è sicuramente l'incontinenza urinaria, ovvero la perdita involontaria dell'urina che rende particolarmente difficile poter controllare la minzione. Eppure, chi ne soffre non è solo; sono, infatti, oltre 4 milioni gli italiani alle prese con l'incontinenza. Quindi, nessun imbarazzo, ma, anzi, si può affrontarla con supporti affidabili, discreti e comodi che permettano di vivere serenamente. Esistono due forme di incontinenza: da sforzo e da urgenza. Nel primo caso, che è il più comune, l'incontinenza urinaria viene detta da sforzo quando la perdita è dovuta alla pressione che viene esercitata sulla vescica durante uno sforzo fisico.

Esempi tipici sono il colpo di tosse, il ridere forte, lo starnuto o sollevare un grosso peso. Tutti ne sono colpiti, uomini e donne, anche se per motivi diversi. Nei primi, di solito, il disturbo è legato a interventi subiti alla prostata. Nelle signore, invece, può dipendere dalla muscolatura pelvica più debole o da eventi come la gravidanza, il parto naturale, la menopausa. Diversa è l'incontinenza urinaria da urgenza che si caratterizza per il bisogno, improvviso e senza controllo, di dover urinare, che non lascia il tempo di raggiungere il bagno più vicino. È un bisogno che può ripetersi diverse volte nella giornata, senza distinzione tra giorno e notte, spesso legato anche a una minima quantità di urina contenuta nella vescica. Di solito, questo particolare tipo di incontinenza è legato alla sindrome da vescica iperattiva, collegata all'avanzare dell'età; questo, però, non esclude che anche i giovani ne possano soffrire.

Altre cause dipendono da problemi ormonali (di solito, a braccetto con la menopausa), da infezioni alle vie urinarie, da obesità, malattie nervose, assunzione di farmaci (i diuretici) e da interventi chirurgici. Ci sono poi persone che combinano le due forme di incontinenza, soprattutto le donne anziane.

Serenity, azienda italiana che è leader nel mercato per le soluzioni per l'incontinenza, da oltre 35 anni sviluppa, realizza e distribuisce prodotti assorbenti monouso adatti a ogni tipo incontinenza, dalla leggera a quella più elevata. Sono soluzioni moderne, innovative, confortevoli, pratiche, adatte proprio per garantire agli utilizzatori una qualità della vita migliore, senza affanni, aiutando anche chi vive accanto a loro.

Serenity mette a disposizione una ampia varietà di prodotti cosicché ogni persona che soffre di incontinenza troverà sicuramente ciò che più si adatta al suo singolo caso. Formati, assorbenze e taglie diversi in modo da soddisfare le esigenze e gli stili di vita di ognuno. Prodotti assorbenti che diventano fondamentali, ad esempio, per permettere a ogni donna di continuare a svolgere un ruolo attivo e centrale nella vita della famiglia.

Commenti

Commenta anche tu