Maschera all'argilla: quale scegliere per far splendere la pelle

Maschera all'argilla: quale scegliere per far splendere la pelle
16 Aprile Apr 2018 8 giorni fa

Non tutte le maschere all’argilla sono uguali: ecco come orientarsi nella scelta e i principali benefici per la pelle del viso

Sono ormai noti i poteri purificanti della maschera all’argilla, quello che però forse non tutti sanno è che ne esistono diverse tipologie, ciascuno adatto a un tipo di necessità e tipo di pelle.

Ad esempio l’argilla di Bentonite ha una consistenza tipicamente porosa che, mescolata insieme all’acqua, può assorbire l’eccesso di sebo, mentre quella ricavata dalla roccia del caolino ha proprietà anti-settiche ed è particolarmente indicata per le pelli sensibili.

Per le pelli spente e affaticate, la scelta migliore è la maschera all’argilla di Rhassoul, originaria del Marocco e dalla caratteristica colorazione gialla. Se invece l’epidermide risulta lucida alla vista e unta al tatto, si possono sfruttare le proprietà assorbenti dell’argilla verde e di quella fangosa di colore marrone. In particolare, la prima migliora la circolazione sanguigna e favorisce la rigenerazione cellulare delle cellule cutanee.

A questo punto che le differenze sono un po’ più chiare, quale maschera all’argilla conviene scegliere? Se si è alla ricerca di una pulizia profonda, gli esperti di bellezza suggeriscono i prodotti contenenti a base di bentonite e caolino, che a fine giornata rimuovono i residui di make-up e gli eccessi di sebo, responsabili delle principali imperfezioni cutanee.

A volte l’azione detox può però essere troppo aggressiva e inaridire la pelle rendendola troppo secca. In questi casi è importante utilizzare prodotti che nella loro formulazione contengano ingredienti nutrienti come per esempio il miele di manuka e il burro di karité.

Se invece si desiderano rimuovere le macchie cutanee provocate dal naturale processo di invecchiamento e da fattori esterni come lo stress e l’invecchiamento, si può optare per i prodotti che, in aggiunta al caolino, contengono la lava del Marocco e l’argilla minerale con estratto di limone yuzu.

Esistono infine trattamenti efficaci per ritocchi last-minute. La maschera all’argilla abbinata all’erba di salice alpino purifica e restringe i pori dilatati.

Tags

Commenti

Commenta anche tu