Benatia attacca Crozza: "Imbecille, testa di c...non fai ridere nessuno"

Benatia attacca Crozza: Imbecille, testa di c...non fai ridere nessuno
17 Aprile Apr 2018 17 aprile 2018

Benatia non ha preso bene le parole del comico Crozza, che aveva ironizzato su quanto detto dal difensore della Juventus circa il rigore assegnato al Real Madrid: "Il penalty dato al Real è uno stupro"

Non si placano le polemiche attorno alla partita di Champions League Real Madrid-Juventus. Questa volta è Medhi Benatia, difensore bianconero che ha commesso il fallo da rigore su Lucas Vazquez, a scagliarsi contro il comico Maurizio Crozza che aveva ironizzato sulle parole usate dal difensore marocchino per definire il penalty concesso ai blancos: "Il rigore dato al Real è uno stupro".

Crozza ha usato l'ironia per stigmatizzare le parole di Benatia: "Il difensore ha detto che il rigore contro la Juve è stato uno stupro. Non puoi parlare di stupro. Sei tu che hai fatto un’entrata del c… al 93’. Io non so se hai idea di cosa sia uno stupro. Ovviamente neanch’io ce l’ho. Se però vuoi provare l’emozione, il prossimo fallo in area, un bel fallo, provi a ficcartelo su per il c... Un’idea a quel punto te la sei fatta". L'ex Roma e Bayern Monaco non ha però preso bene le parole del comico genovese ed lo ha insultato pesantemente: "E se vuoi provare sono a Vinovo tutti i giorni, ti aspetto. Imbecille, testa di c… non fai ridere nessuno. Tieni, te lo metti dove ti piace".

Tags

Commenti

Commenta anche tu