L'ex manager accusa Mariah di molestie: "Era sempre nuda..."

L'ex manager accusa Mariah di molestie: Era sempre nuda...
17 Aprile Apr 2018 7 giorni fa

Stella Bulochnikov l'ha denunciata per violazione del contratto e molestie

Per anni Stella Bulochnikov è stata la fidata manager di Mariah Carey, ma ora secondo quanto rivela il sito statunitense Tmz, solitamente ben informato sulle questioni del mondo dello spettacolo, l'ha denunciata per molestie e violazione del contratto.

Mariah, ha dichiarato la Bulochnikov, era "costantemente nuda" di fronte a lei, in atteggiamenti che ha vissuto come "molestie sessuali" nei suoi confronti e che vanno ad aggiungersi al fatto che la cantante fece terminare il suo contratto prima del previsto. Due questioni per cui ora chiede "decine di milioni" come risarcimento.

Per quattro anni Mariah e Stella sono state praticamente inseparabili, anche nel periodo in cui l'artista si stava separando dal fidanzato australiano James Packer. Il rapporto si sarebbe poi guastato quando lei ha firmato un nuovo contratto con la Roc Nation, l'etichetta del rapper e imprenditore Jay-Z, che le ha affiancato una nuova squadra.

L'accusa di molestie non è nemmeno la prima a cui la Carey deve dare una risposta. Prima della sua manager l'aveva avanzata anche Michael Anello, che aveva lavorato come bodyguard per lei e che si era lamentato anche del presunto razzismo della cantante.

Tags

Commenti

Commenta anche tu