Un autista, 5 infrazioni: il record del camionista col bimbo sulle gambe

Un autista, 5 infrazioni: il record del camionista col bimbo sulle gambe
17 Aprile Apr 2018 17 aprile 2018

Un camionista guidava un autocarro nel centro abitato con un bambino sulle gambe, senza patente, senza cintura e parlando al telefono

Se nessuno l'avesse fermato, forse non si sarebbe accorto che in un solo colpo stava infrangendo ben 5 regole del codice della strada. Tutte insieme. Ad elencarle si resta un po di stucco. E non solo, o non tanto, per la performance del camionista. Ma anche perché non l'ha fatto nel pieno centro di una città.

La performance del camionista

Siamo a Brindisi. Qui la polizia stradale ferma un autocarro che voleva entrare nel centro abitato. Tutto normale. Se non fosse che l'uomo stava guidando senza indossare la prevista cintura di sicurezza, con un bambino seduto sulle proprie gambe e intento a parlare al cellulare impegnando la mano destra.

E la patente?

Tre infrazioni in una. Saldi incredibili. Il brindisino di 35, D.C., non contento, non ha neppure potuto mostrare ai poliziotti la patente. Il motivo? Non la aveva. E non perché l'avesse dimenticata a casa, ma perché alla motorizzazione civile non c'è ma stato. O comunque non aveva mai conseguito la patente.

L'elenco delle infrazioni

La multa, alla fine dei conti, dovrà essere particolarmente salata. Ecco infatti l'elenco delle sue 5 infrazioni: guida senza patente, uso del telefono cellulare durante la marcia, l'impedimento alla guida, il mancato uso della cintura di sicurezza, il trasporto di minore privo di sistema di ritenuta. Chi più ne ha, più ne metta. Ma superarlo sarà davvero difficile.

Tags

Commenti

Commenta anche tu