Un giudice riapre la rotta dei clandestini

17 Aprile Apr 2018 3 giorni fa

Si possono non rispettare le regole: «assolte» le Ong

Siamo condannati a farci invadere a norma di legge. Lo ha deciso il gip di Ragusa, che ieri ha dissequestrato la nave della Ong spagnola «Proactiva Open arms», accusata di aver infranto il codice dei salvataggi in mare deciso dal Viminale. Per il magistrato, invece, la Ong ha fatto bene a non tener conto delle leggi italiane, perché la situazione di pericolo lo richiedeva e perché di norma Malta non accoglie migranti. Un dispositivo che riporta l'anarchia nel Mediterraneo e accende la polemica soprattutto da parte del centrodestra. Per la Lega si torna così ad incentivare la tratta dei clandestini.

Commenti

Commenta anche tu