È morto Marco Garofalo, il coreografo di Amici

È morto Marco Garofalo,  il coreografo di Amici
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
19 Aprile Apr 2018 19 aprile 2018

Garofalo ha realizzato più dei 700 balletti per diversi programmi televisivi. Il debutto nel 1978, al fianco di Raffaella Carrà

Marco Garofolo, ballerino e coreografo, è morto all'età di 62 anni. Il noto artista è mancato la notte del 19 aprile a Roma. Il grande pubblico l'ha conosciuto per la sua partecipazione al talent show Amici, ideato e condotto da Maria De Filippi su Canale 5. Per due edizioni Garofalo ha fatto parte del cast del programma televisono.

La carriera

Maria De Filippi lo scelse come professore di danza dal 2009. Dopo un pausa, era tornato a Canale 5 per uno stage speciale con i ballerini, come ricorda Il Corriere della Sera. Il mondo della danza l'ha accompagnato per tutta la vita: l'ingresso nel ballo avenne dopo un infortunio al ginocchio che ne precluse la carriera calcistica.

In tv ci arrivò nel 1978 con il rogramma Ma che sera con Raffaella Carrà e Alighiero Noschese. Un incontro - quello con la tv - che lo portò a curare le coreografie della trasmissione Lascia o raddoppia?. Oltre 700 balletti realizzati per la tv, in programmi come Buona domenica, Ciao Darwin, Re per una notte e L’eredità.

Tags

Commenti

Commenta anche tu