Sesso sulle rotonde, così festeggiano i giovani diplomati

Sesso sulle rotonde, così festeggiano i giovani diplomati
20 Aprile Apr 2018 20 aprile 2018

Il governo norvegese chiede ai giovani diplomati delle scuole superiori di smettere di correre nudi e fare sesso sulle rotatorie, come da antica tradizione, per motivi di sicurezza

In Norvegia c'è una peculiare tradizione chiamata "Russ", in cui i giovani diplomati delle scuole superiori festeggiano questo traguardo per settimane ubricandosi, correndo nudi e facendo sesso sulle rotatorie. Sfortunatamente, si tratta di un problema di sicurezza che il governo norvegese vuole fermare lanciando emettendo una richiesta precisa.

Secondo Reuters, l'ente di regolamentazione nazionale dei trasporti del Paese ha appena informato gli adolescenti neodiplomati che dovrebbero smetterla di celebrare in questo modo perché, com'è facilmente immaginabile, causa problemi ai conducenti delle auto.

Fare sesso in pubblico sulle rotatorie e correre nudi qua e là per le strade della Norvegia ha causato infatti vari incidenti, anche mortali, che hanno coinvolto giovani automobilisti. Ogni anno vengono infatti segnalate decine di incidenti stradali che coinvolgono furgoni e autobus per studenti, e a volte portano alla morte di giovani di 18 o 19 anni. Neopatentati meno pratici e più inclini a distrarsi, insomma.

Queste tragedie hanno spinto il capo dell'amministrazione delle strade pubbliche norvegesi a rilasciare questa settimana una dichiarazione incredibilmente intitolata "No al sesso sulle rotonde". "Tutti capiscono che essere all'interno e intorno alle rotatorie sia un pericolo per il traffico. Sebbene possa non essere così pericoloso per chi è lì senza vestiti, per i conducenti potrebbe essere una sorpresa di troppo e potrebbero dimenticare di essere alla guida", ha aggiunto Terje Moe Gustavsen, puntualizzando che il Russ dovrebbe essere un momento di festa per tutti, e non causa di incidenti anche mortali.

Tags

Commenti

Commenta anche tu