Sesso orale a tre sul tettuccio dell'auto: è scandalo

Sesso orale a tre sul tettuccio dell'auto: è scandalo
10 Maggio Mag 2018 10 maggio 2018

Tre donne sono state riprese mentre, in un luogo pubblico, praticano sesso orale su un tettuccio di un'automobile: è scandalo

Scandalo in rete: un video sta sconvolgendo il web per alcune immagini fortemente esplicite. Protagoniste sono tre donne originarie del Kenya che, in modo volutamente osé, sono state riprese mentre a vicenda praticano sesso orale. Appoggiate sopra il tettuccio di un automobile sportiva dalla carrozzeria blu, in stile SUV, le tre sembrano divertirsi mentre si spogliano e lanciano gli abiti sulla folla presente. Grazie alla visione gratuita, il piccolo capannello di presenti è velocemente cresciuto, trasformandosi in una folla urlante e schiamazzante di presenti. Tra alcolici, risate e incitamenti, l'atto erotico è proseguito senza problemi deliziando tutti gli spettatori visibilmente interessanti.

Le tre protagoniste della clip sono apparse fortemente ubriache e maggiormente disinibite, probabilmente proprio per l'alcol ingerito. Tolti abiti e intimo, le tre fanciulle, rimaste in reggiseno, non hanno mostrato imbarazzo e timidezza esibendosi in palpeggi spinti, strusciamenti e sesso orale. Il video, apparso in rete, ha registrato un numero altissimo di visualizzazioni e, secondo i ben informati, il tutto sarebbe avvenuto solo pochi giorni fa nella città di Masinga, nella contea di Machakos.

Musica ad alto volume, atti sessuali espliciti e movenze hot, tutto a disposizione degli utenti del web. Ma Charles Owino, portavoce della polizia locale, sostiene di non aver ancora visualizzato la clip e di non essere quindi adeguatamente informato in merito per poter commentare. L'anomala situazione ha attirato l'attenzione di molti curiosi, da tutto il mondo, che si sono dilungati in commenti positivi ma anche in critiche feroci. Come riporta anche Nairobi News, pare che la scenetta sia stata creata ad arte,:il team di donne disinibite probabilmente è stato ingaggiato da qualche strip club di Nairobi come elemento promozionale in vista del weekend.

Tags

Commenti

Commenta anche tu