Spagna, ok Camera a esaminare proposta di legge sull'eutanasia

Spagna, ok Camera a esaminare proposta di legge sull'eutanasia
Sostieni il progetto Conflitti da non dimenticare su Gli Occhi della Guerra
10 Maggio Mag 2018 10 maggio 2018

La Camera dei deputati della Spagna ha dato il via libera all'esame del testo di legge proposto dal Parlamento di Catalogna sulla legalizzazione dell'eutanasia. Il Partido Popular del premier Mariano Rajoy ha votato contro. Astensione da parte di Ciudadanos. Favorevoli sinistra e Podemos

La Camera dei deputati della Spagna ha accettato oggi di esaminare un progetto di legge proposto dal Parlamento della Catalogna che autorizzi l'eutanasia. L'iniziativa, che prevede di riformare il codice penale spagnolo, è stata approvata con 173 voti favorevoli, 135 contrari e 32 astensioni. I voti contrari sono stati del Partito popolare e di Upn, mentre Ciudadanos si è astenuto. Il Partito socialista, Podemos e il resto delle forze parlamentari hanno sostenuto la proposta.

Il percorso per l'approvazione finale si preannuncia estremamente complesso. In Parlamento si prevede una forte opposizione, soprattutto dal centrodestra. Ma non va sottovalutato il fatto che, per la prima volta, una proposta di legge del genere supera il primo ostacolo della procedura parlamentare. La proposta ha come obiettivo quello di modificare l'articolo 143 del codice penale spagnolo, che attualmente vieta, in qualunque caso e a qualsiasi individuo di provocare la morte o collaborare alla morte di un'altra persona che soffra di "una malattia grave e terminale o una che causa malanni permanenti che sono difficili da sopportare".

In base al testo proposto, non sarebbe più vietato causare o aiutare a causare la "morte affidabile, pacifica e indolore" di un'altra persona che soffra dei problemi previsti dall'art. 143, se quella persona lo chiede "in modo specifico, libero e inequivocabile". E sarebbero esenti da responsabilità gli autori che lo fanno "indirettamente o in cooperazione". Una svolta importante per la Spagna, visto che, fino a questo momento, le persone con malattie incurabili hanno l'opzione di rifiutare le cure.

La Spagna si prepara ora a una battaglia legale molto importante. Nonostante il Paese abbia da tempo avviato un processo di grande apertura sui temi dei diritti civili, sul tema dell'eutanasia c'è sempre stata una forte spaccatura.

Tags

Commenti

Commenta anche tu