Protegge gli uccelli e difende la natura

16 Maggio Mag 2018 8 giorni fa

Tecnici, volontari, 100 sezioni locali, Oasi naturalistiche e Centri Recupero

Beatrice Coppola

La Lipu, da più di cinquant'anni sul territorio italiano, promuove la protezione degli uccelli selvatici attraverso un'intensa attività volta a conservare la natura e a tutelare la biodiversità. E ha contribuito a divulgare la cultura ecologica che oggi per l'Italia rappresenta un vanto. Grazie all'aiuto di oltre 30mila sostenitori, la Lipu opera su tutto il territorio con la presenza capillare di quasi 100 sezioni locali, 1.000 volontari, ma anche decine di operatori, di tecnici e di educatori che, con la loro ampia conoscenza delle abitudini e delle esigenze degli uccelli, rappresentano un punto di riferimento per la salvaguardia della natura. Sono molti i problemi che compromettono gli habitat e mettono a rischio la vita degli animali affrontati dalla Lipu: cambiamenti climatici, consumo del suolo, inquinamento, caccia selvaggia e bracconaggio. La Lipu, inoltre, nei suoi numerosi Centri di Recupero cura oltre 20mila animali in difficoltà, prima di rimetterli in libertà, in mezzo alla natura. Senza dimenticare le Oasi che gestiscono e proteggono circa 5mila ettari di natura; qui vengono ospitate e protette oltre 5mila differenti specie animali e vegetali, con più di 300 specie di uccelli osservabili nelle varie stagioni dell'anno. La nobile attività della Lipu, volta a salvaguardare specie di notevole importanza, perché in forte declino o a rischio di estinzione, protegge la riproduzione di alcune specie «simbolo», come la Cicogna bianca, il Capovaccaio, il Falco della regina. Ma non dimentica anche altre specie più comuni quali tordi, allodole, le rondini e tutte le altre specie con le quali condividiamo l'ambiente e che meritano rispetto. La Lipu, grazie alla sua anima e ai suoi volontari che la sostengono, lavora intensamente per proteggere la natura e gli uccelli.

Sono davvero numerosi i progetti Lipu. Per contribuire alla loro realizzazione, basta devolvere il 5x1000 mille all'associazione segnando il codice fiscale 80032350482.

Commenti

Commenta anche tu