Aurora Ramazzotti: "Dopo le minacce vivo sotto scorta"

Aurora Ramazzotti: Dopo le minacce vivo sotto scorta
17 Maggio Mag 2018 10 giorni fa

In un'intervista il dramma che ha vissuto. "Vivo con un bodyguard accanto"

"Un attimo prima ero libera, da quello dopo non lo sono più stata". Sono parole di Aurora Ramazzotti quelle che racconta al Corriere della Sera come la sua vita sia cambiata dopo le minacce anonime che alla madre chiedevano di pagare una somma in denaro per evitarle un'aggressione con l'acido.

"Se penso a come ero... sembra un altro mondo", dice la figlia di Michelle Hunziker in un'intervista, spiegando che quell'e-mail per lei ha significato una vita del tutto diversa. "Un attimo prima ero libera - ricorda - da quello dopo non lo sono più stata".

Ora la Ramazzotti vive con una guardia del corpo accanto a sé. "All'inizio ho preso le distanze da tutto: sono tornata da mia madre e non ho più visto nessuno. Avevo paura. Ora ho un equilibrio ma faccio il triplo più attenzione". Questa sera, intanto, debutta su Canale5 con Vuoi scommettere?.

Commenti

Commenta anche tu