Elisabetta furiosa con i parenti di Meghan Markle

Elisabetta furiosa con i parenti di Meghan Markle
17 Maggio Mag 2018 7 giorni fa

Emergono indiscrezioni sulle emozioni della Regina Elisabetta II alla vigilia del Royal Wedding: pare che la sovrana sia furiosa con i parenti di Meghan Markle

La Regina Elisabetta II è rimasta sino a oggi in silenzio sul circo mediatico scatenato dai parenti di Meghan Markle, la promessa sposa del Principe Harry. Eppure delle indiscrezioni indicano una certa insofferenza della sovrana per quello che sta accadendo in queste ore, alla vigilia del Royal Wedding, tanto che Elisabetta sarebbe addirittura "furiosa". Nel frattempo, pare che a Londra sia giunta, attesa dalla figlia Meghan, Doria Ragland: l'unico membro della famiglia dell'ex attrice che non ha alimentato le cronache mondane.

La novantaduenne regina si è trovata finora ad affrontare pagine e pagine di testate cartacee e Web con le accuse alla futura nipote da parte dei fratellastri Thomas Markle jr e Samantha Grant, quest'ultima protagonista di nuovi strali nelle ultime ore. A questo si aggiunge il giallo delle condizioni di salute del padre Thomas Markle senior, il quale dapprima ha confermato la volontà di portare la sposa all'altare, poi si è fatto fotografare volontariamente dai paparazzi e infine diffuso notizie preoccupanti sul presunto stato di salute, tra cui un'operazione al cuore subita proprio ieri.

A quanto pare le responsabilità sono ricadute su chi, a Kensington Palace, si occupa delle relazioni pubbliche e degli affari del Principe Harry. C'è chi si chiede come mai il padre di Meghan non sia stato istruito sul comportamento da tenere oppure perché non sia stato portato prima a palazzo.

Nella giornata di ieri, intanto, hanno fatto il loro arrivo Tracey Dooley con i figli Tyler e Thomas, ex moglie e figli di Thomas jr: i tre, che hanno un'azienda che produce cannabis legale nello stato dell'Oregon, sono pronti a rilasciare interviste sebbene non siano stati invitati al matrimonio.

Tags

Commenti

Commenta anche tu