La Hunziker ricorda Frizzi ma è polemica: "Perché così tardi?

La Hunziker ricorda Frizzi ma è polemica: Perché così tardi?
18 Maggio Mag 2018 18 maggio 2018

Vuoi scommettere", il nuovo programma di Michelle Hunziker ed Aurora Ramazzotti ha fatto registrare 4.091.000 spettatori nella puntata di esordio

"Vuoi scommettere", il nuovo programma di Michelle Hunziker ed Aurora Ramazzotti ha fatto registrare 4.091.000 spettatori nella puntata di esordio. Un vero e proprio boom che ha battuto la concorrenza della fiction "La mafia uccide solo d'estate" andata in onda su Rai Uno che fino a sette giorni fa aveva sempre vinto la prima serata del giovedì. Il programma di Canale Cinque ricorda molto quello di Fabrizio Frizzi, "scommettiamo che" che negli anni Novanta è stato una trasmissione cult di quella stagione, e duqnue Michelle ha deciso di ricordare il conduttore recentemente scomparso. Un messaggio che ha emozionato il pubblico ma che ha avuto una piccola coda di polemiche. Infatti alcuni telespettatori hanno protestato per il ritardo con cui la conduttrice ha ricordato il conduttore. Eppure le parole della conduttrice sono state molto apprezzate dal pubblico in studio e dai garn parte dei telespettatori. Solo qualche settimana fa la Hunziker era finita ancora una volta al centro delle polemiche perché subito dopo la morte di Frizzi era rimasta in silenzio.

Aveva spiegato così la sua scelta: "Ognuno dovrebbe affrontare il lutto come vuole, come può e a sua completa sensibilità e discrezione. Non è assolutamente detto che si abbia sempre voglia di rendere pubblico il proprio dispiacere sui social e non è nemmeno detto che una persona non soffra perché non lo annuncia in un post”.

Commenti

Commenta anche tu