La Spezia, cade dal letto di ospedale e muore. Indagati due infermieri

La Spezia, cade dal letto di ospedale e muore. Indagati due infermieri
18 Maggio Mag 2018 9 giorni fa

Un 69enne di La Spezia è morto dopo essere caduto da un letto di ospedale. Aperta un'indagine per omicidio colposo a La Spezia

Un uomo di 69 anni è deceduto all'ospedale Sant'Andrea di La Spezia per le ferite riportate dopo una caduta dal letto nel nosocomio spezzino.

Luigi F., ricoverato nel reparto di medicina, nella notte si è agitato ed è caduto a terra dal letto. Non è chiaro, riporta La Nazione, se sul letto fossero presenti le apposite spondine o se invece queste siano state rimosse dallo stesso paziente. Fatto sta che tre giorni dopo l'incidente l'uomo è morto, sembra proprio per le conseguenze di quella caduta. Per questo adesso la famiglia accusa il personale ospedaliero di negligenza.

Intanto due infermieri che erano di turno nella notte sono stati raggiunti da un avviso di apertura delle indagini, che - va specificato - è un atto dovuto. Il pm Federica Mariucci, che sta seguendo il caso, ha stabilito che sul cadavere del 69enne sia effettuata l'autopsia, allo scopo di accertare le cause della morte.

Sull'accaduto la famiglia ha deciso di sporgere denuncia per lesioni gravissime, già dopo la caduta. Tuttavia con la morte del paziente il titolo di reato del fascicolo è cambiato, da lesioni gravissime ad omicidio colposo. I carabinieri della stazione di Mazzetta hanno intanto acquisito le cartelle cliniche del paziente deceduto, nel tentativo di ricostruire il quadro del suo stato di salute prima e dopo la caduta. L'obiettivo è quello di stabilire con certezza le cause del decesso e soprattutto di capire se fra la caduta e la morte vi sia o meno un nesso di causalità.

Tags

Commenti

Commenta anche tu