Radio Italia, tutto pronto per il mega-live di giugno

Radio Italia, tutto pronto per il mega-live di giugno
18 Maggio Mag 2018 18 maggio 2018

Da Fedez a Ghali, attese 21 star tra pop e rap Sul palco anche l'Orchestra sinfonica italiana

Per la settima volta piazza Duomo si riempirà di giovani e di musica, e ad officiare questo rito estivo saranno gli artisti che quella musica la creano. «Radio Italia Live» occuperà il cuore della città, sotto il benevolo sguardo della Madonnina, il 16 giugno dalle 19.10. Lo conferma lo stesso presidente di Radio Italia Mario Volanti, che annuncia:«quest'anno il cartellone è pieno zeppo di artisti, tanto che lo abbiamo diviso in tre cast: non si dovrà perdere tempo». Il concertone, infatti, avrà una triade di voci in capitolo: il rap (con Achille Lauro, Capo Plaza, Ghali, Nitro e Tedua), i cosiddetti «fenomeni giovanili» Måneskin (trionfatori dell'ultimo X Factor), Riki e Thomas e i nomi più noti al grande pubblico del pop vale a dire, in ordine rigorosamente alfabetico, Annalisa, Biagio Antonacci, Caparezza, Elisa, Fabri Fibra, Giusy Ferreri, J-Ax & Fedez (al vero ultimo saluto ai fan dopo «la Finale» allo stadio San Siro dell'1 giugno), Gianni Morandi, TheGiornalisti, Le Vibrazioni, Il Volo e - ospite internazionale Mika. L'evento, per la sesta volta, sarà condotto da Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu, coppia storica della comicità nazionale, coadiuvata da Marco Maccarini e dalla speaker Manola Moslehi attivi nel backstage e sotto il palco per raccogliere commenti di artisti e spettatori.

«Una macchina oliatissima, che - spiega il sindaco Giuseppe Sala- deve restare un appuntamento fisso dell'estate milanese, almeno ancora per tre anni». Lo stesso assessore alla Cultura Filippo Del Corno conferma che a breve «il protocollo d'intesa triennale passerà in giunta».

«Sì, perché eventi come questi- continua il primo cittadino- sono il simbolo di una città che vuole mostrarsi internazionale, ed essere ammirata nel mondo».

Due iniziative, infine, meritano segnalazione: il Gruppo Ospedaliero San Donato metterà all'asta (fino al 2 luglio) sul sito «Charitystars.com» gli oggetti donati dai protagonisti del concerto, per promuovere la ricerca sulle malattie cardiovascolari; la seconda vede Trenord offrire una tariffa speciale per raggiungere Milano il 16 giugno da tutta la Lombardia: 13 euro con il Day Pass per gli adulti, biglietto gratis per bambini e ragazzi under 14 accompagnati.

Commenti

Commenta anche tu