95 euro per una pizza: ecco le più care in Italia

95 euro per una pizza: ecco le più care in Italia
24 Maggio Mag 2018 24 maggio 2018

Ecco quali sono le pizze più care in Italia, secondo un nuovo rapporto da poco pubblicato: si arriva fino a 95 euro in una pizzeria della provincia di Brescia

Da sempre la pizza è un piatto popolare ed economico, eppure ultimamente è finita al centro delle attenzioni per via di alcune proposte gourmet, quale quella di chef Carlo Cracco, vendute a prezzi importanti. Eppure, un nuovo rapporto elaborato da Simona Schiano di Coscia, per conto di Scatti di Gusto, rivela quali siano le pizze più care in Italia: due, in particolare, raggiungono la cifra di 95 euro.

Scampi corona e gamberi carabineros, specie molto ricercata e considerata la più buona del mondo. Costa 95 euro alla pizzeria Sirani di Bagnolo Mella (Brescia);Antonius Musa con caviale, uova di quaglia, uova rosse di salmone, panna acida e oro alimentare. Costa 44 euro e la si può assaggiare alla Corte dei Medici di Catania;Gambero rosso e burrata e pizza con ceviche di gambero rosso, entrambe da 37 euro a I Tigli di San Bonifacio (Verona);Gambero e guacamole: prezzo 35 euro alla Taverna Gourmet di Milano;Calamaretti, bottarga e burrata di Puglia, da In Fucina a Roma costa 30 euro;Gambero rosso di Mazara, burrata pugliese e pistacchio, che costa 30 euro da Saporè a San Martino Buon Albero (Verona);Cascata San Daniele, con mozzarella di bufala, prosciutto crudo San Daniele, olive, basilico e olio. Costa 28 euro da Capperi che Pizza a Milano;King Crab con granchio, guacamole, germogli di verdure, senape e vov, dal prezzo di 27 euro da Patrick Ricci, a San Mauro Torinese (Torino);Gambero di Mazara, confettura di pomodorini, tarassaco e scorza d'arancia. Costa 25 euro da Lievità, a Milano;Pizza con tartufo nero, da 22 euro, a Le Jardin de Russie, Roma.

Queste le pizzerie e i ristoranti che hanno deciso di puntare su pizze di lusso, per soddisfare anche i palati più raffinati.

Tags

Commenti

Commenta anche tu