L’Emilia Romagna è la miglior destinazione europea per il 2018

L’Emilia Romagna è la miglior destinazione europea per il 2018
25 Maggio Mag 2018 28 giorni fa

La regione Emilia Romagna è stata scelta come miglior destinazione d’Europa dalla prestigiosa guida turistica Lonely Planet

L’Emilia Romagna è sicuramente una fra le mete turistiche più popolari in Italia. Le spiagge della riviera accolgono ogni anno milioni di turisti fra italiani e stranieri. La guida turistica Lonely Planet pone invece l’accento sulla tradizione culinaria di Bologna e dintorni.

Tra gli elementi che hanno permesso all’Emilia Romagna di essere prima in classifica, superando destinazioni come la Provenza francese, al quinto posto, o le isole Cicladi in Grecia, solo al settimo posto, c’è sicuramente la cultura del cibo di questa regione.

Lonely Planet indica tra le motivazioni di questa scelta il ristorante pluristellato Osteria Francescana di Massimo Bottura e il megastore Fico di Oscar Farinetti, ai quali si affianca la cultura e la tradizione del cibo. Primo fra tutti il ragù da non confondere con il sugo alla bolognese che spesso troviamo nei ristoranti italiani all’estero. Con esso il prosciutto di Parma e l’aceto balsamico di Modena. Prodotti tipici che hanno fatto la storia del cibo italiano del mondo.

La nuova apertura del museo di Ferrara dedicato alla cultura ebraica e alla Shoah si aggiunge come elemento vincente dell’Emilia Romagna come nuova destinazione da scoprire nel 2018. In ultimo, la regione Emilia Romagna vanta una tradizione artistica che vede nel cinema di Federico Fellini la sua massima espressione. Il maestro della settima arte inizia il suo percorso artistico presso il cinema Fulgor di Rimini che è stato recentemente ristrutturato su un progetto del tre volte premio oscar Dante Ferretti e che nel 2019 aprirà una sezione museale dedicata al regista di capolavori come Amarcord che ha portato l’Emilia Romagna ad essere conosciuta in tutto il mondo.

Tags

Commenti

Commenta anche tu