Asciugamani dei bagni pubblici: troppi batteri pericolosi

Asciugamani dei bagni pubblici: troppi batteri pericolosi
31 Maggio Mag 2018 31 maggio 2018

Uno studio rivela perché gli asciugamani elettrici ad aria calda dei bagni pubblici sono da evitare: contengono troppi batteri pericolosi per la salute

Gli asciugamani elettrici ad aria calda, sempre presenti nei bagni pubblici nel tentativo di ridurre lo spreco di carta, sono dei veri e propri diffusori di batteri potenzialmente pericolosi per la salute. Lo rivelano i risultati di un esperimento condotto dalla University of Connecticut School of Medicine, pubblicato su Applied And Environmental Microbiology.

Nello specifico, si apprende che gli asciugamani dei bagni pubblici possono aspirare le spore dai servizi igienici per rimandarle sulle mani appena lavate. Favorirebbero colonie batteriche di diverso genere: dall'Eschirichia Coli allo Stafilococco aureo, quest'ultimo resistente alla meticillina antibiotica e causa anche di sepsi o polmonite, fino al Clostridium difficile, responsabile di diarrea tanto da portare a grave disidratazione.

Per giungere a tali conclusioni, i ricercatori hanno posizionato delle piastre sterili nei bagni dotati della soluzione elettrica. Se gli asciugamani ad aria calda non venivano azionati, dopo 18 ore sulle piastre sterili era cresciuta al massimo una colonia batterica. Ma bastava azionarli per appena 30 secondi per veder comparire, nello stesso arco di tempo, da 18 a 60 colonie in media a seconda dei bagni, fino a un massimo di 254.

Aggiungere i filtri rappresenterebbe una buona soluzione poiché, in base a quanto dimostrato, aiuta a ridurre di quattro volte la diffusione delle spore, sebbene non la impedisca. Questi risultati indicano che molti tipi di batteri, tra cui potenziali patogeni, possono dunque essere depositati sulle mani e che soprattutto potrebbero diffondersi nel resto dell'edificio, arrivando a più persone. Per combattere al meglio germi e batteri, la soluzione più igienica sarebbe dunque quella di lavarsi le mani accuratamente con acqua e sapone e poi asciugarle con un classico tovagliolo di carta pulito.

Tags

Commenti

Commenta anche tu