Governo, Cottarelli rimette il mandato

Governo, Cottarelli rimette il mandato
31 Maggio Mag 2018 31 maggio 2018

Carlo Cottarelli ha rimesso il mandato. Il premier incaricato è salito al Colle per rinunciare all'incarico che gli era stato affidato dal presidente della Repubblica

Carlo Cottarelli ha rimesso il mandato. Il premier incaricato è salito al Colle per rinunciare all'incarico che gli era stato affidato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. In un breve intervento davanti ai giornalisti al Quirinale l'annuncio ufficiale: "Sono emerse le condizioni per un governo politico e dunque non c 'è più l'esigenza di un esecutivo di emergenza", ha affermato Cottarelli.

Poi l'ex Commissario alla Spending Review di fatto ha voluto rivolgere un ringraziamento particolare a tutte le personalità che in queste ore avevano espresso la loro disponibilità per una eventuale squadra di governo. Cottarelli ha anche mandato un messaggio chiaro anche all'esecutivo che verrà augurando buon lavoro al governo politico che potrebbe nascere in queste ore con M5s e Lega. Applausi dalla sala stampa del Quirinale per l'ex Commissario alla Spendig che dopo aver svolto il suo ruolo di premier incaricato ha lasciato spazio a Giuseppe Conte che riceverà nuovamente l'incarico dal Quirinale. "È stato un onore lavorare al servizio del paese. La formazione di un governo politico è di gran lunga la migliore soluzione per il Paese, perchè evita l’incertezza che sarebbe scaturita con nuove elezioni".

Tags

Commenti

Commenta anche tu