Iberdrola a 20mila clienti ma punta al milione in 3 anni

9 Giugno Giu 2018 14 giorni fa

Sofia Fraschini

Iberdrola si lancia nell'arena competitiva del mercato dell'energia e del gas italiano in vista della fine del mercato tutelato fissata per il primo luglio 2019. Il gruppo spagnolo punta a un milione di clienti in tre anni per una quota di mercato tra il 4-5%, vicina a quella di Eni ed Edison. Tuttavia, a un anno dall'ingresso nel mercato italiano, è solo a quota 20 mila clienti.

La strada è lunga e la concorrenza nel Belpaese ripropone (dopo quella, persa, in Brasile) una sorta di sfida, seppur a distanza, con Enel (leader di mercato). Per accaparrarsi clienti - e in attesa della guerra delle tariffe che la completa liberalizzazione scatenerà nei prossimi mesi gli spagnoli hanno lanciato la nuova offerta per le forniture domestiche di energia, con uno sconto del 25% sulla componente energia del mercato tutelato: se si prende come riferimento la famiglia tipo, lo sconto potenziale sarebbe superiore ai 100 euro l'anno. Il gruppo punta alla crescita organica e non è di conseguenza interessato a possibili operazioni di acquisizione di asset o clienti.

In Italia nei prossimi tre anni Iberdrola investirà 500 milioni. La società ha auspicato che, con i mesi a venire, siano sempre minori le barriere di ingresso nel mercato. Condizione per la quale ha chiesto l'attenzione di Bruxelles con una recente lettera aperta sulla concorrenza.

Commenti

Commenta anche tu