Grasso: dove finisce quando dimagriamo?

Grasso: dove finisce quando dimagriamo?
11 Giugno Giu 2018 12 giorni fa

Sono molti i quesiti che riguardano il dimagrimento e la perdita di adipe in eccesso, soprattutto in seguito a diete e attività fisica: ad esempio, dove va a finire il grasso?

Dieta e dimagrimento, ma anche peso e grasso corporeo. Un percorso che in tanti affrontano per lasciarsi alle spalle i chili in eccesso, gli accumuli di massa grassa che ingombrano il corpo e, purtroppo, rallentano anche le incombenze più semplici. Dimagrire è l'imperativo che spesso si affaccia in concomitanza dell'arrivo dell'estate, ma è anche una scelta utile e consapevole per il benessere. Non è però chiaro dove finisca tutto il grasso che viene bruciato e perso durante il dimagrimento: le teorie in merito sono tante e si moltiplicano di conseguenza. L'idea comune è quella che vede il grasso come un elemento facile da bruciare, al pari della legna sul fuoco, trasformabile in energia oppure come rifiuto da espellere tramite le feci.

Ma cosa c'è di vero in queste teorie? E cosa dicono gli esperti in merito? Benché molti ricercatori propongano teorie contrastanti, la realtà è ben diversa: il grasso si trasforma in anidride carbonica e poi in acqua. Una combinazione nuova che viene immessa nel sangue per poi finire eliminata definitivamente attraverso il sudore corporeo o le urine. Ma respirare, più o meno velocemente, non è sufficiente per eliminare gli accumuli di grasso che limitano la nostra vita. Indispensabile associare un programma di attività fisica e di movimento, in grado di favorire questo meccanismo.

Via libera alla palestra, alla corsa, ma anche alla camminata a passo sostenuto e anche alle pulizie di casa, il movimento è vita, aiuta a tonificare, permette ai muscoli di lavorare di più e di attivare il procedimento utile a bruciare i grassi. Secondo alcuni studi effettuati, 10 chili di grasso vengono commutati in 8,4 chili di anidride carbonica e in 1,6 chili di acqua. La prima viene eliminata attraverso l'espirazione mentre l'acqua tramite il sudore e, come anticipato, anche attraverso le urine.

Tags

Commenti

Commenta anche tu