La Fifa ha deciso: il Mondiale del 2026 si disputerà in Usa, Messico e Canada

La Fifa ha deciso: il Mondiale del 2026 si disputerà in Usa, Messico e Canada
13 Giugno Giu 2018 13 giugno 2018

La Fifa ha reso noto che il Mondiale di calcio del 2026, quello del 2022 si giocherà in Qatar, si disputerà tra Stati Uniti, Messico e Canada. Battuta la concorrenza del Marocco

Mancano poco più di 24 ore all'inizio dell'attesissimo Mondiale in Russia dove 32 nazionali si daranno battaglia per conquistare il titolo di campione del Mondo, attualmente cucito sul petto della Germania di Joachim Loew. La Fifa, come sempre, si porta avanti e dopo aver già assegnato tempo fa i Mondiali del 2022 al Qatar, proprio oggi ha reso noto la sede dell coppa del mondo nel 2026, che si svolgerà in ben tre posti: Stati Uniti, Messico e Canada.

La candidatura americana per il Mondiale del 2026 ha ottenuto ben 134 preferenze, contro le 65 del Marocco che è già alla quinta bocciatura dopo che nel '94 fu assegnato agli Usa, nel '98 alla Francia, nel 2006 alla Germania e nel 2010 al Sudafrica. Carlos Codeiro si è detto felice di aver ottenuto questo privilegio dalla Fifa: "Grazie mille per questo grande onore, per il privilegio di poter ospitare i Mondiale. Grazie anche alla federazione marocchina. In fin dei conti siamo tutti uniti dal calcio".

Tags

Commenti

Commenta anche tu