Nuovi guai per Puidgemont: è accusato di malversazione

Nuovi guai per Puidgemont: è accusato di malversazione
13 Giugno Giu 2018 13 giugno 2018

L'ex presidente della Catalogna accusato per presunti illeciti risalenti al periodo in cui era sindaco di Girona. La Guardia Civil in municipio

Nuovi guai giudiziari in vista per l'ex presidente della Generalitat della Catalogna Carles Puidgemont. Stamane la stampa spagnola ha dato notizia che il politico simbolo dell'ultimo e più clamoroso tentativo di raggiungere l'indipendenza da parte di Barcellona.

Il giudice Manuel Marcelo avrebbe indagato l'ex presidente catalano di "prevaricazione e malversazione". Le accuse si riferiscono agli anni compresi fra il 2011 e il 2016, quando Puidgemont ricopriva la carica di sindaco di Girona.

I presunti illeciti commessi sotto la sua sindacatura riguarderebbero la gestione della società comunale incaricata di fornire i servizi idrici. La supposta frode, peraltro, sarebbe iniziata sotto il governo dell'alcalde socialista Quim Nadal e sarebbe quindi proseguita con l'arrivo di Puidgemont.

Le indagini sono affidate alla polizia tributaria e alla guardia civil di Girona. Nei municipi di Girona, Salt e Sarriá de Ter gli uomini delle forze dell'ordine spagnole sono entrati questa mattina per requisire i libri contabili e i registri. Nelle prossime ore si attendono dichiarazioni da parte delle autorità giudiziarie iberiche in merito alla posizione degli indagati.

Tags

Commenti

Commenta anche tu